Franco Quadri

Theaterkritiker, Verleger

†26.3.2011

Nato a Milano, 1936. Saggista, traduttore e giornalista italiano.
Direttore della casa editrice Ubulibri, Milano.

Tra i maggiori critici teatrali contemporanei, scrive attualmente per il quotidiano la Repubblica. Nella sua carriera ha collaborato anche con altre importanti testate europee tra le quali Il manifesto, Le Monde, El Publico.

Operatore culturale prolifico, ha fondato la casa editrice Ubulibri (nel 1971), il Premio Ubu (nel 1979), l’École des Maîtres (nel 1990) ed è stato tra gli organizzatori del Premio Europa per il Teatro collaborando con l'Unione dei Teatri d'Europa.

Ha diretto inoltre la Biennale di Venezia (dal 1983 al 1986) ed stato presidente della giuria del Premio Riccione dal 1995 al 2007.

Tra le opere straniere da lui tradotte in italiano spiccano quelle di Samuel Beckett pubblicate da Einaudi.

Nel 1979 ha creato il Patalogo: il più dettagliato annuario dello spettacolo in Italia che viene pubblicato a stagione teatrale terminata e che raccoglie informazioni e fotografie sulle messinscene dell’anno trascorso e notizie sui maggiori festival teatrali italiani e stranieri.

Tra i saggi da lui curati, da ricordare quelli su Robert Wilson, Luca Ronconi, Jean Genet, Pina Bausch e sull’avanguardia teatrale europea in generale.

Homepage  

© Neues Deutschland[1]

< ZURÜCK